opposti

Arredamento classico e moderno: gli opposti si attraggono

arredamento classico o moderno

Gli opposti si attraggono, si sa, questo vale in amore ma… anche nell’arredamento!
Accostare lo stile classico e moderno non vuol dire creare un’accozzaglia di mobile, anzi, significa arredare secondo un proprio gusto.
Ecco un esempio concreto: una mia amica ha ereditato da una vecchia zia un grazioso tavolino consolle piccolo e lineare, ma non sapeva che farsene.
Per fortuna me l’ha detto e sono riuscita a salvare quel mobile in stile classico in legno!
L’ho portato dal mio artigiano di fiducia che l’ha rimesso a nuovo e laccato con la tinta bianca.
Et voilà! Consolle tavolino classico rimesso a nuovo e adatto ad un ambiente moderno.
Non vi dico quanto mi ha ringraziato la mia amica.
Questo è un fatto accaduto realmente e che mi dà il la per darvi alcuni consigli riguardo l’accostamento di mobili classici e ambienti moderni.

Consolle:
le consolle classiche sono perfette nella zona ingresso come utile ripiano svuota tasche e se ci si abbina uno specchio, diventano pratiche per darsi l’ultimo tocco prima di uscire.
La consolle in stile classico con intagli è adatta per l’entrata di casa perché dà personalità alla vostra abitazione e farà rimanere a bocca aperta i vostri ospiti.

Comò:
Comò bombati, dalle linee sinuose, con piedini e decorati da disegni sinuosi sono ideali in camera da letto perché conferiranno un’atmosfera principesca e da favola…
Chi non vorrebbe entrare nella propria camera da letto e iniziare immediatamente a sognare?

Cassettiera:
Mobile con molti cassetti, già il nome lo suggerisce, allora perché non inserirlo in bagno?
Pratico, utile e capiente, la cassettiera è il mobile ideale in cui inserire tutto ciò di cui abbiamo bisogno per i nostri momenti di relax.
Phon, prodotti di bellezza, asciugamani e quant’altro non saranno più un problema grazie alla cassettiera!

Tavolo e sedie:
Tavolo rotondo in stile Luigi Filippo con comode sedie abbinate?
Renderanno più confortevole la vostra sala da pranzo moderna. Tavolo rotondo laccato bianco con gambone centrale e sedie, anch’esse bianche, tappezzate con ecopelle color pastello, vi assicuro che il risultato sarà superbo.

Poltrona a dondolo:
Giuro che la poltrona a dondolo non è solo un complemento di arredo per nonni!
Per tappezzarla scegliete un tessuto dai colori tenui ma con fantasia vivace, vedrete che creerete un angolo di pace nel vostro salotto e non ve ne pentirete.

Poltroncina:
Alzi la mano chi di voi non ha vestiti in disordine in camera da letto!
La poltroncina è la soluzione ideale per dare ordine alla stanza o per concedersi il proprio attimo di pace.
Poltroncina in stile classico dalle linee sinuose ma con laccatura patinata e tessuto a scritte: un vero esempio di stile Shabby-chic.

Questi sono un paio di abbinamenti che ho visto o sperimentato in prima persona , e credetemi, sono di grande effetto e danno calore alla casa.
Voi avete fatto accostamenti classico-moderno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *